Viola il divieto di avvicinarsi alla madre, arrestato un mortarese di 38 anni

MORTARA - Dalla fine di settembre gli era stato vietato di avvicinarsi alla madre 74enne, ma ha violato il provvedimento e per questo ieri pomeriggio, giovedì 21 ottobre, è stato arrestato. L'uomo, un 38enne mortarese, si è presentato nei pressi dell’abitazione della madre salendo a bordo della sua automobile, con la pretesa di farsi accompagnare presso il Sert di Vigevano, nonostante a carico suo vigesse il divieto del Tribunale di Pavia di avvicinarsi all'anziana, oltre che l'allontanamento dalla casa familiare, a seguito di reiterati episodi di maltrattamenti posti in essere nei confronti della donna. I militari dell'Arma hanno così tratto in arresto in flagranza il 38enne mortarese, che ora si trova nella camera di sicurezza della caserma di Vigevano in attesa del processo per direttissima di oggi presso il Tribunale di Pavia.