Vigevano: due minori di Asti in auto a tutto gas in centro

VIGEVANO - Il centro cittadino come Montecarlo. Ad accomunare Vigevano al Principato non è certo il mare, né tanto meno il gioco d’azzardo, ma il Gran premio di Formula Uno. Nella mattinata di lunedì scorso, 20 luglio, la città ducale è stata, suo malgrado, spettatrice di una vera e propria gara di Formula Uno messa in scena da una Fiat Stilo. In barba al Codice della Strada, l’auto ha percorso a velocità elevata diverse strade cittadine, alcune delle quali addirittura in contromano e facendo un vero e proprio slalom tra ciclisti e pedoni allibiti. Al volante della vettura due minorenni residenti in provincia di Asti che, evidentemente, hanno pensato bene di lasciare le generose colline astensi per seminare il panico in pianura. Ovviamente la fiat Stilo è stata notata dai Carabinieri in pattuglia che non hanno potuto fare altro che gettarsi in un pericoloso inseguimento. Soltanto la destrezza dei militari dell’Arma ha evitato il peggio. Una volta raggiunti, i due astigiani hanno tentato di fuggire a piedi, ma sono stati riagguantati dai Carabinieri. Per i due minorenni una denuncia per resistenza a pubblico ufficiale e una multa per aver violato una serie impressionante di articoli del Codice della strada. L’auto è stata sequestrata.