Vaccini: ieri in Lombardia superate le 110mila dosi somministrate


La Lombardia viaggia come un treno. Dopo una prima fase della campagna vaccinale gestita in maniera quantomeno difficoltosa, la regione ha cambiato marcia e ha messo il turbo. Nella giornata di ieri, giovedì 29 aprile, in tutto il territorio regionale sono state somministrate 111.506 dosi di vaccini anti Covid. Un record a livello nazionale.

La Lombardia, infatti, ha somministrato un quinto delle dosi che sono state iniettate in tutta Italia. Nella speciale classifica segue il Veneto con 47.341 dosi e in Piemonte46.361. Nella Regione Lazio, per diverso tempo additata quale modello sanitario nazionale, sono state somministrate 36.741 dosi di vaccino anti Covid, il 32% circa di quanto somministrato in Lombardia.