Tiro con l’arco, ultimo centro dell'anno per i Telemachos di Cilavegna

BUSTO ARSIZIO - Ultimo appuntamento del 2020 per gli Arcieri Telemachos di Cilavegna, scesi in gara per il secondo fine settimana consecutivo a Busto Arsizio, questa volta con l’organizzazione degli Arcieri DLF di Voghera. Nel campo del PalaFiere varesotto, con la partecipazione di atleti di rango nazionale, come i campioni olimpici Paolo Nespoli e Michele Frangilli, oltre ad altri fortissimi arcieri, i Robin Hood lomellini hanno comunque detto la loro. Come sempre. “E i risultati ottenuti per noi valgono doppio - precisa il vicepresidente Roberto Aldrigo - perché in queste settimane non ci siamo nemmeno allenati, a causa dell’impossibilità di fruire della palestra per le note ragioni legate al virus”. Il palazzetto di Cilavegna, infatti, è off-limits da almeno due mesi. Nonostante questo, però, i Telemachos hanno centrato il dodicesimo posto con Matteo Consiglieri, il 28esimo con Roberto Aldrigo e il 39esimo con Stefano Sasso, tutti per la categoria senior, specialità arco olimpico. In più, il terzetto ha ottenuto il sesto posto a squadre con 1490 punti.

Riccardo Carena