Summer Camp, si comincia lunedì all’insegna dello sport

MORTARA - Con la semplificazione delle normative e, soprattutto, con la possibilità per l’ente organizzatore di presentare il progetto attraverso l’autocertificazione, si spalancano le porte al Summer Camp della Pro Mortara. Una serie di attività estive che la società di via Baroni aveva già presentato, in anteprima sul nostro giornale nelle scorse settimane. Il Camp inizierà ufficialmente lunedì, ma c’è già il boom di interesse da parte delle famiglie. “Venerdì - svela il direttore tecnico della Pro Mortara Matteo Gallina - abbiamo incontrato su Zoom i nostri tesserati e altre famiglie potenzialmente interessate. In tutto, un centinaio di nuclei. Se le basi sono queste, possiamo puntare a un Camp di successo anche per quest’estate, con almeno 50 o 80 bambini a settimana dai 3 ai 16 anni, nel pieno rispetto delle normative anti-Covid”. Le attività si svolgeranno in diversi punti della città. Il quartier generale è la palestra della Pro di via Baroni, ma ci sarà una massiccia presenza in piscina, fino a tre giorni a settimana e al Tennis Club, società con cui l’accordo è già stato sottoscritto. Questione di ore, ma è praticamente cosa fatta, il patto con As Mortara per utilizzare gli impianti comunali della palestra delle medie e del pallone di via Troncone, spazi esterni compresi.

Riccardo Carena