Sport, pallacanestro: Tromello k.o. con Garegnano dell'ex calciatore Rodrigo Palacio (assente)

GAREGNANO - Squadra corta, inevitabile debito di ossigeno nella seconda metà della gara (il tabellino è la nitida fotografia di questo dato di fatto) sono i fattori che hanno condizionato la prima uscita stagionale di Tromello. I lomellini hanno, quindi, ceduto alla formazione milanese, balzata agli onori della cronaca (un po’ tutti i giornali, dal Corriere alla Gazzetta, nonché i più noti blog ad argomento cestistico ne hanno parlato) perché, da quest’anno, annovera tra le sue fila niente meno che il calciatore Rodrigo Palacio (nella foto), messosi in evidenza tra le file del Genoa, esploso all’Inter, successivamente passato al Bologna per poi chiudere il ciclo a Brescia (232 gol in carriera). Nella gara di esordio l’ex nazionale argentino non era a referto. “Primi due quarti buoni – spiega Andrea Bocca - tirando con buone percentuali, nel terzo e quarto quarto siamo calati fisicamente, potendo ruotare con solo otto giocatori, visto l’infortunio occorso a Dal Rosso a una spalla la sera prima. Considerati i mille problemi che abbiamo avuto in preparazione, sono soddisfatto della prestazione”.

GAREGNANO-TROMELLO 70-57 (15-18; 23-24; 22-7; 10-8) GAREGNANO: Trifilò 14, Casale 13, Fiorani 10, Niang 10, Boffino 7, Trombini 7, Martino 5, Visentini 4, Popandonov, Schiavone. All.: Santambrogio; vice: Grisanti. TROMELLO: Farina 14, R. Carandini 9, Zucca 9, Gbessou 7, Botteri 6, Maestri 6, De Martino 5, Orsenigo 1. Ne: Ganimede. All.: Bocca; vice: M. Carandini.

Nevina Andreta