Sport: la Stars Volley è già tornata al lavoro con tutti i corsi

MORTARA - La Stars Volley riparte da... Albonese. Proprio dove si era fermata al termine della scorsa stagione, quella che ha segnato la lenta ripresa dell’attività sportiva dopo la pandemia, con la partecipazione ai campionati giovanili e di Divisione.

Albonese, si diceva, ovvero il paese che oggi la società stellata può chiamare casa. Quello che gli ha offerto spazi, tempo e soprattutto occasioni.

Che evidentemente a Mortara la società presieduta da Nico Marseglia non aveva trovato. Nelle strutture del centro sportivo gestito dalla Polisportiva Albonese la Stars ha trovato in primo luogo un fondo da gioco nuovo di zecca, che ha giocato un ruolo fondamentale anche nei risultati sportivi delle squadre allenate da Michela Viola, responsabile tecnico del club.

Intanto, la Stars ha già tagliato il nastro della nuova stagione, con i corsi e gli allenamenti iniziati lo scorso lunedì 6 settembre, ovviamente nel pieno rispetto del nuovo protocollo Covid stabilito dalla Fipav.

Venerdì scorso, invece, nei locali dell’oratorio, rimesso a nuovo negli scorsi mesi dalla stessa Polisportiva locale, ospiti di don Riccardo Campari, tesserati, genitori, conoscenti e interessati hanno preso parte alla riunione informativa sull’attività stagionale della Stars Volley.

“Nell’incontro - racconta il presidente Nico Marseglia - abbiamo annunciato la data della ripresa della nostra attività sottorete. Inoltre abbiamo confermato che i corsi e le attività agonistiche si svolgeranno nuovamente sul bellissimo campo di pallavolo presso la tensostruttura nel centro sportivo di Albonese in costante sviluppo, abbiamo poi illustrato la programmazione della nuova stagione spiegando la documentazione necessaria da produrre per la partecipazione all’attività societaria. Infine abbiamo fornito le indicazioni per osservare le linee guida fornite dalla Fipav”.

Insomma, sbrigate tutte le pratiche preliminari, è già tempo di tornare a schiacciare sottorete.

Riccardo Carena