Sport, Castelnovetto: compiti a casa per i calciatori assegnati da mister Ruzzoli

CASTELNOVETTO - “Il nostro ultimo allenamento risale a più di tre settimane fa – racconta il vice presidente del Castelnovetto Riccardo Scafidi (nella foto) – quando si è saputo che i campionati si sarebbero fermati fino a febbraio, abbiamo preferito fermare tutte le attività agonistiche. Mister Enrico Ruzzoli, in accordo col presidente, ha deciso di assegnare ai ragazzi dei piccoli esercizi da svolgere individualmente nel tempo libero. Spero che le partite possano riprendere e che il campionato si concluda regolarmente. Si sta inoltre discutendo per cercare di spostare la scadenza della prima rata legata ai tesseramenti a quando si potrà effettivamente tornare ad allenarsi in gruppo. Vedremo se in questi giorni verranno prese ulteriori decisioni”.

Edoardo Varese