Signori, si chiude! Niente auto nel sottopasso per tre settimane. Lo stop al transito dal 12 aprile

MORTARA - Stop alle auto nel sottopassaggio: arriva una chiusura di tre settimane per i lavori di riqualificazione della parte pedonale. Però, per eseguire i lavori, dovrà essere interrotto il traffico veicolare. La momentanea chiusura è prevista dal 12 aprile al 7 maggio. Durante questo periodo proseguiranno i lavori già iniziati nel novembre del 2020 e poi interrotti a causa delle condizioni meteorologiche non favorevoli. Con la primavera “fioriscono” anche i cantieri. “I lavori – spiega Luigi Granelli – riguardano la parte pedonale, però i ponteggi occuperanno una porzione della carreggiata. La corsia che rimarrà libera sarà invece dedicata al passaggio dei pedoni e delle biciclette condotte a mano. Per evidenti ragioni di sicurezza sarebbe stato impossibile permettere il passaggio a senso unico alternato dei veicoli a motore. Capisco che per tre settimane ci potranno essere dei disagi, ma questo intervento di riqualificazione, oltre ad essere necessario, era già stato parzialmente completato a novembre”. Con un investimento da circa 95mila euro l’amministrazione vuole cancellare dal vocabolario cittadino il termine “grotta degli orrori”. Una definizione coniata ormai diversi anni fa dai rappresentanti dell’opposizione per descrivere le condizioni del sottopasso pedonale. L’investimento è stato reso possibile grazie al cosiddetto bazooka finanziario messo in campo da Regione Lombardia nel corso del 2020.

Luca Degrandi