San Giorgio: lui ruba e lei lo “copre”, denunciati

SAN GIORGIO – Furto e favoreggiamento: sono i reati contestati a Bonnie e Clyde in salsa lomellina. I carabinieri della stazione di San Giorgio hanno denunciato a piede libero un 34enne di Mezzana Bigli e la sua compagna. I due, pregiudicati, dovranno rispondere del reato di furto di attrezzi da lavoro e favoreggiamento. Al termine delle indagini, i militari dell’Arma hanno contestato al pluripregiudicato 34enne il furto di una motosega e di un flessibile da un furgone Iveco Daily di proprietà di un artigiano di San Giorgio, avvenuto lo scorso 19 dicembre. L’identità del 34enne è stata accertata in seguito alla visione delle immagini immortalate dal sistema di videosorveglianza comunale. Le telecamere avevano immortalato anche l’auto utilizzata dall’uomo per compiere il furto. E la proprietaria dell’auto, convivente del 34enne, è stata denunciata per il reato di favoreggiamento in quanto non aveva fornito indicazioni sulla persona che aveva la disponibilità del veicolo al momento del furto.