San Giorgio: al bar senza Green pass, stangata per il cliente e il titolare

SAN GIORGIO – Altro che Green pass “rafforzato”, l’avventore del bar era sprovvisto anche di quello “base”. Una mancanza che è costata cara al gestore del bar che dovrà sborsare 400 euro per la sanzione elevata dai carabinieri. È successo nella serata di domenica scorsa, 5 dicembre, in un bar del paese.

I militari dell’Arma, impegnati nell’attività di controllo del territorio, sono entrati nel locale di via Roma per verificare se venissero effettivamente rispettate le disposizioni governative in materia di contrasto alla diffusione del contagio da Coronavirus. Qui hanno scoperto che la titolare del bar, una donna 37enne di origine cinese, stava servendo come se nulla fosse un cliente risultato sprovvisto di Green pass. Il cliente e la titolare del bar sono stati multati dai carabinieri della stazione di San Giorgio, la 37enne cinese dovrà pagare una maxi multa da 400 euro per aver servito il cliente sprovvisto della certificazione verde.