Ruba il Rolex al pensionato, ma era solo un “pataccone”

GARLASCO – Oltre al furto la beffa. Con la collaudatissima “tecnica dell’abbraccio”, toccando quel tanto che basta l’anziano per sfilargli l’orologio, la ladruncola sperava di aver fatto il colpo della giornata. Invece la vittima al polso aveva un “pataccone”, una riproduzione sicuramente fedele all’originale ma di scarsissimo valore. L’episodio è accaduto sabato mattina a Garlasco. La malvivente, che aveva il volto nascosto dalla mascherina (nessuna sorpresa, di questi tempi) si è avvicinata al pensionato di 84 anni in via Roma col pretesto di chiedere un’indicazione stradale. Una scusa banale. L’uomo, gentile, ha risposto alle domande mentre lei, con abilità, gli ha sfilato il Rolex e si è dileguata. La denuncia ai carabinieri è arrivata comunque, ma il valore economico del furto è molto inferiore a quello che la malvivente aveva sperato. Il modello dell’orologio, come precisato dall’anziano, era infatti un’ottima imitazione.