Rotary, martedì si ragiona di economia su Zoom ai tempi del Covid-19

VIGEVANO - Dopo la positiva esperienza della conviviale virtuale del 28 aprile, avente a oggetto le esperienze in ambito medico (con l'Associazione medici di famiglia e altri operatori sul territorio) e gli interventi a sostegno dell’emergenza da parte del Rotary, alla quale hanno partecipato circa 120 persone tra rotariani e ospiti, il Rotary Club Mede Vigevano ha organizzato per martedì 19 maggio, alle 21, utilizzando necessariamente anche in questo caso la modalità della conference call (piattaforma Zoom), un incontro intitolato “Le attività economiche ai tempi del Covid-19”; poiché le conseguenze della pandemia sulle attività produttive e su tutta l’economia, come è purtroppo facile immaginare, saranno profonde e durature, si è inteso affrontare un argomento che inciderà inevitabilmente in modo determinante anche sui modi e sui mezzi con i quali si perseguono le finalità delle associazioni di servizio. I relatori principali saranno rappresentanti istituzionali, a livello locale, di industria, artigianato e commercio, e riferiranno in merito, principalmente, a come le associazioni di categoria hanno affrontato la situazione e a quali possano essere le prospettive future: Maria Vittoria Brustia (Confindustria), Luigi Grechi (Confartigianato), Renato Scarano (Ascom). Seguiranno interventi programmati da parte di esponenti delle categorie medesime, che racconteranno le proprie esperienze personali. Infine, ci sarà spazio per le domande. In considerazione dell’interesse che può riscuotere l’argomento e della oggettiva autorevolezza e competenza dei relatori, nonché della ampia capienza della piattaforma Zoom (fino a 500 contatti), chi fosse interessato a partecipare potrà chiedere di ricevere il link di accesso inviando un messaggio al Segretario del RC Mede Vigevano, Luigi Ottobrini (3356474438), o al Prefetto, Massimo Villa (3489873681).

Riccardo Carena