Robbio, sarà un Palio dl’Urmon senza Palio: niente sfilata e corsa delle carriole

ROBBIO - Sarà un Palio dl’Urmon senza... Palio! Domenica 6 settembre, infatti, sarà la giornata culminante della festa robbiese che si svolgerà senza la tradizionale corsa delle carriole. Sarà dunque “un’edizione folcloristica e aggregativa ma non competitiva del Palio dl’Urmon, ovvero senza la disputa dei giochi e senza la corsa della carriola che assegna il Palio, da realizzarsi con formula ridotta”. Questo è quanto comunicato dall’associazione Palio dl’Urmon con una nota, firmata dal presidente Orieto David. La comunicazione ufficiale è arrivata ieri, martedì 23 giugno, dopo il vertice che si è svolto nella sede dell’associazione nella serata di lunedì 22. Alla riunione erano presenti, oltre al direttivo dell’associazione, anche i presidenti degli otto rioni e un delegato dei cariolantes. “È forte la volontà di tornare a vivere il paese e a portare in piazza i colori del Palio dl’Urmon e degli otto Rioni. - si legge nella nota - È intenzione del direttivo del Palio dl’Urmon e dei presidenti dei Rioni realizzare una festa che onori la missione aggregativa dell’associazione e possa celebrare al meglio una tradizione che dura da 36 anni. Sono emersi, però, numerosi impedimenti organizzativi che, già da ora, non consentono una adeguata preparazione per quanto riguarda i giochi, la corsa della carriola ma anche il corteo storico e ogni altra organizzazione delle contrade”. Tutto questo, ovviamente, è subordinato alle disposizioni governative e regionali che saranno in vigore nelle date deputate a ospitare le eventuali manifestazioni.