Robbio: la giunta regala i saturimetri e arriva la donazione dell’Aga Khan

ROBBIO - La proverbiale generosità robbiese fa il giro del mondo e anche l’Aga Kahn partecipa a questa gara di solidarietà. In ballo c’è la salute dei cittadini e tutti vogliono contribuire con un piccolo gesto di generosità. E proprio mentre sindaco e assessori rinunciano allo stipendio di dicembre per acquistare i saturimetri da distribuire alla popolazione, arriva il bonifico del principe. Sua altezza Hussain Aga Khan ha donato 3mila euro che verranno impegati per acquistare tamponi rapidi “modello Zaia”. Robbio si conferma così in prima linea nella battaglia quotidiana contro il Coronavirus. “Ci siamo accorti che tanta gente sta ancora soffrendo - commenta il sindaco Roberto Francese (nella foto) - così abbiamo voluto impegnarci per fornire alla popolazione anche i saturimetri, strumento per leggere l’ossigenazione nel sangue. Così ho pensato di rinunciare allo stipendio di dicembre per poter acquistare questi strumenti da donare alla popolazione e immediatamente sono stato seguito a ruota da tutti gli assessori. Non solo, si è venuta a creare una gara di solidarietà che testimonia la grande generosità dei robbiesi”. A conti fatti la giunta ha messo sul tavolo duemila euro ai quali, nel giro di poche ore, si sono aggiunti altri mille euro provenienti da cittadini robbiesi. E ulteriori donazioni stanno arrivando in municipio. Con tremila euro, il Comune potrà acquistare circa 200 saturimetri che saranno distribuiti dai volontari del Coc, il Centro operativo comunale attivato per l’emergenza, con sindaco e assessori in testa. La consegna partirà da quanti ricevono il pasto a domicilio e poi si allargherà a quanti ne faranno richiesta. Dando ovviamente la precedenza alle fasce più deboli, anche dal punto di vista economico. E poi è arrivata la donazione dell’Aga Kahn. “Il principe aveva visto un servizio sull’emittente Al Jazeera, dove ero stato intervistato assieme al professor Francesco Broccolo della Scuola di Medicina dell’università della Bicocca. - illustra il sindaco - Seguendo il caso di Robbio ha visto il costo di alcuni esami dei cittadini sostenuti dal sottoscritto e così ha voluto aiutarci. Un bel gesto!”. Grazie alla donazione del principe Hussain verranno acquistati un migliaio di tamponi rapidi, come quelli di cui si è dotato Zaia in Veneto, che verranno distribuiti ai medici di base, alle associazioni e ai volontari robbiesi. Il Comune di Robbio raccoglie donazioni da destinare all’emergenza sanitaria. Le donazioni possono essere effettuate tramite bonifico bancario usando le seguenti coordinate bancarie: Banca popolare di Sondrio - filiale di Robbio, piazza Libertà 33, intestato a Comune di Robbio, iban: IT76F0569656070000020000X66. Causale versamento “Comune di Robbio - solidarietà Covid19”.