Robbio: dal Comune 50mila euro in quattro anni per il Ronza


ROBBIO – Dal Comune sostegni alla parrocchia per l’importante servizio offerto alla scuola paritaria e ai centri estivi. Soltanto negli ultimi quattro anni, la giunta guidata dal sindaco Roberto Francese ha erogato sostegni per 50mila euro alla parrocchia cittadina. “E’ vero che può sembrare una cifra spropositata e notevolmente più alta di quella erogata dagli altri Comuni alle scuole paritarie e ai centri estivi, - spiega il primo cittadino - ma per noi è fondamentale che il Ronza resti aperto ed eroghi il servizio perché il Sanner non può accogliere altri bambini. Senza il Ronza non riusciremmo a gestire gli esclusi dal Sanner”. L’impegno per il sociale del Comune di Robbio non si ferma alla scuola paritaria: nell’anno in corso il municipio ha stanziato 8mila euro per l’assistenza destinata ai portatori di handicap. Uno sforzo economico fortemente voluto dal sindaco che non teme critiche: “Continueremo con questo sostegno importante anche nei prossimi anni. – aggiunge Roberto Francese – E a chi dice che questi sostegni sono eccessivi rispondiamo dicendo che che se il Ronza dovesse malauguratamente chiudere, per garantire il servizio dovremmo sostenere costi decisamente più alti rispetto a quelli che stiamo sostenendo in questo momento”.