Puliamo Vigevano! Domenica ecologica per ripulire le zone periferiche grazie ai volontari

VIGEVANO – Una domenica volta a ripulire Vigevano e a promuovere il rispetto e la tutela per l’ambiente. Torna l’appuntamento con “Puliamo insieme la nostra città”, l’iniziativa volta a ripulire alcune zone periferiche di Vigevano dai rifiuti abbandonati illegittimamente. Il ritrovo è previsto per il 15 maggio alle 10, presso il parco dell’Isola che Non C’è, in Viale Beatrice d’Este, dove verranno distribuiti i sacchi porta rifiuti ed i guanti che verranno utilizzati dai volontari.

“Anche i bambini parteciperanno a questa attività – spiega l’assessore con delega all’ambiente, Daniele Semplici – e durante la raccolta avranno l’opportunità di cimentarsi in una caccia al tesoro, al termine della quale riceveranno un gadget che li premierà per il loro interesse in ambito ecologico. Se questa giornata esiste, è grazie all’interesse dei cittadini che si mettono di volta in volta a disposizione. Alcune delle zone periferiche che verranno ripulite sono quella del palazzetto dello sport, la Bucella, il fosso pavese, la via Foramagna. Quest’anno è stata presentata anche una manifestazione di interesse, con lo scopo di promuovere alle realtà locali. Urban Gravity si è impegnata a piantare 50 semi dell’albero dell’amore, mentre Mc Donalds ha voluto offrire una donazione per consentire di realizzare delle cassettine per le api, che verranno posizionate nei nostri parchi”.

Al termine della giornata, Asm Isa si attiverà per il ritiro e la raccolta dei sacchi depositati nelle aree concordate. Nell’attività, tra i vari volontari, saranno presenti anche dei detenuti della casa di reclusione di Vigevano. Perché quando si parla di tematiche ambientali, tutti devono fare la propria parte, nessuno escluso.

Edoardo Varese