Positivo al Covid? La risposta arriva in pochi minuti con il test salivare importato a Robbio

ROBBIO – Presto e bene per una volta sembrano andare d’accordo. Almeno nel 98 per cento dei casi. E’ infatti questo il coefficiente, altissimo, di attendibilità dei test rapidi importati dalla Cina e distribuiti in Italia dall’azienda robbiese Ferrari Cosmetics (nella foto l'interno della sede dell'azienda). E sono già disponibili a tutti coloro che vorranno conoscere, rapidamente, se sono positivi al Covid. Con certezza pressoché assoluta, visto l’elevato tasso di attendibilità del test. Ancora una volta, come era accaduto per i test sierologici, è Robbio uno dei Comuni più all’avanguardia nell’utilizzo dei tamponi di ultimissima generazione a favore della popolazione. Il Comune guidato da Roberto Francese, infatti, ha subito promosso e diffuso l’iniziativa rivolta a tutti i cittadini, non solo robbiesi, che desidereranno effettuare il test attraverso il laboratorio vercellese Onilab. “E’ importante sottolineare – spiegano dai vertici della Ferrari Cosmetics, azienda importatrice dei test di produzione cinese Lungene – che non si tratta di test “fai da te”. Per effettuarlo bisogna rivolgersi a uno dei laboratori attraverso i quali distribuiamo il prodotto. Per la città di Robbio, ad esempio, si tratta della Onilab. I tecnici specializzati applicano il tampone, che è molto meno invasivo e fastidioso di quello tradizionale, ma anche estremamente più veloce”. Se non istantaneo. Nel giro di un quarto d’ora al massimo si processa il materiale organico prelevato dalle narici o dal canale orofaringeo e arriva l’esito di positività o meno al Covid. Ma quanto costa? “I prezzi sono in netta discesa – proseguono dalla Ferrari Cosmetics – visto che stiamo aumentando le ordinazioni vista la sempre maggior richiesta. Abbiamo appena iniziato le importazioni, fino ad oggi sono state due le partite ricevute, ma i margini sono molto ampi. Gli accordi tra la nostra azienda e i produttori cinesi consentono di arrivare anche a 100mila pezzi per volta”. Ed è chiaro che più tamponi si comprano, meno si pagano. “Al momento – conferma l’azienda robbiese – il costo è sceso da 12,50 euro a 10,50 euro per ciascun test”. Ma non sono soltanto Robbio e la Lomellina a poter beneficiare dei test rapidi per la positività al Covid. “Distribuiamo soprattutto a laboratori autorizzati come la Onilab e altri – proseguono dalla Ferrari Cosmetics – ma anche dalle Rsa e alle società sportive. Per fare un esempio, i tamponi da noi importati sono quelli utilizzati dal Novara e dalla Pro Vercelli, ma anche diverse squadre di Serie A di basket se ne servono. Per gli sportivi professionisti, che devono sottoporsi ai controlli molto più frequentemente di altre categorie, disporre di tamponi che non irritino le narici con il rischio di rottura dei capillari e quindi il sanguinamento è senza dubbio un vantaggio. Ma, ribadiamo, pur non essendo consentito il test “fai da te”, rivolgendosi ai laboratori autorizzati chiunque può effettuare il tampone a prezzi assolutamente popolari”. Robbio e Miradolo Terme hanno già risposto presente, ma le domande alla Ferrari Cosmetics si moltiplicano ora dopo ora anche ben oltre i confini della nostra provincia. E presto i test rapidi si potranno trovare anche in farmacia.

Riccardo Carena