Nuovo market cinese: dalle sinistre il “niet”

C’è chi dice no. E vota contro. Infatti i consiglieri Giuseppe Abbà e Marco Barbieri hanno espresso voto contrario al via libera del nuovo market di generi non alimentari (classico “mercato cinese”) in via Lomellina. Però la maggioranza del consiglio comunale ha espresso parere favorevole al recupero dell’ex concessionaria Renault. Lo scorso 10 febbraio era già stata votata l’adozione della variante del Piano di governo del territorio che prevedeva il cambio di destinazione d’uso di parte dell’area in oggetto.

“Dopo quella data – spiega l’assessore Luigi Tarantola – non sono pervenute osservazioni. Anche in sede di conferenza dei servizi non sono stati sollevate criticità, neanche da parte delle associazioni di categoria”. Con l’adozione della variante, votata sabato scorso 30 aprile, potranno iniziare i lavori su un’area di circa 900 metri quadrati.

Luca Degrandi