Mortara: spaccata notturna dalla parrucchiera di via Mirabelli, bottino da duemila euro

MORTARA – Hanno portato via forbici, pettini, un asciugacapelli e alcuni effetti personali, tra i quali oggetti di grande valore affettivo. Il valore della refurtiva ammonta a circa 2mila euro, ma il dolore è soprattutto per l’oltraggio. I “soliti ignoti” sono entrati nel negozio di E. A., parrucchiere unisex in via Mirabelli, alla periferia di Mortara, nella notte tra lunedì e martedì. La titolare del negozio, quando ha aperto la porta d’ingresso in mattinata, si è accorta dell’ingresso indesiderato.

Ha subito avvisato i carabinieri, intervenuti immediatamente. Dopo i rilievi del caso, è stata aperta un’indagine. I malviventi secondo le prime ricostruzioni sono entrati dal retro, forzando una porta-finestra e sollevando la tapparella. Poi l’hanno richiusa, forse per fare in modo di essere notati il più tardi possibile. Poi devono essere usciti dall’ingresso principale, aprendolo dall’interno. Nel registratore di cassa non c’erano contanti.

Come testimonia E. A. non c’erano oggetti di particolare valore, fuorché un paio di forbici professionali. Oltre al danno la beffa: la parrucchiera ha perso mezza giornata di lavoro per provvedere a riordinare gli ambienti.