Mortara: le celebrazioni per Santa Veneranda saranno nella basilica di San Lorenzo


MORTARA - La città celebra Santa Veneranda, ma lo farà, come lo scorso anno, nella basilica di San Lorenzo. La chiesa di San Carlo Borromeo, che conserva le sacre ossa dal 1664, è infatti troppo piccola per ospitare le celebrazioni liturgiche con le normative anti Covid vigenti. Così nella serata di mercoledì 3 novembre le reliquie di Santa Veneranda sono state traslate nella basilica laurenziana.

Da domani, venerdì 5 novembre, inizierà la novena in preparazione della memoria liturgica di Santa Veneranda: alle 9 e alle 18, in basilica, la celebrazione della Santa Messa. Domenica 14, giorno in cui la Chiesa ricorda Santa Veneranda, tutte le Messe (8:30, 10:00, 11:15 e 18:00) saranno in onore di Santa Veneranda. Infine, lunedì 15 novembre alle 10, sarà celebrato l’Ufficio funebre.