Mortara: il vunciòn colpisce anche in quarantena

MORTARA - Il vunciòn non resta a casa. Nemmeno in tempi di quarantena e di Coronavirus. La prova inequivocabile la si può trovare a Mortara, nei pressi della cabina Snam. Infatti è lì che, nei giorni scorsi e in pieno blocco totale di attività e spostamenti, è comparsa (purtroppo) la solita discarica abusiva. Le cose non vanno meglio per le vie della città. Anche se il numero di persone per strada è visibilmente diminuito, la città non sembra giovarne dal punto di vista della pulizia. Infatti sui marciapiedi sono diminuiti i mozziconi di sigaretta e le cartacce, ma sono comparsi guanti e mascherine buttati dove capita. Anche a pochi metri di distanza dai molti cestini posizionati in ogni angolo della città.

Luca Degrandi