Mortara, i negozi si adattano: consegna domiciliare

Aggiornato il: mar 19

In tempo di quarantena vince la consegna a domicilio. In questi giorni dove stare in casa è diventata la regola d’oro e molti negozi del centro città hanno abbassato le serrande per scelta o necessità, alcuni commercianti mortaresi hanno attivato per la loro clientela un comodo servizio di consegne porta a porta per non far mai mancare i prodotti preferiti nelle case dei clienti, il tutto in totale sicurezza. Tra i primi fortunati ci sono Fido e Fuffi, che non dovranno rinunciare a nulla nemmeno in tempo di quarantena grazie al lavoro di Aquarium Zoo. “Le consegne sono iniziate per salvaguardare il cliente e per rafforzare il concetto per cui è bene che tutte le persone rimangano a casa in questo momento difficile – spiega Paola Pisani, titolare di Aquarium Zoo – Sono io a portare i prodotti nelle case, durante la pausa pranzo o alla sera, dopo la chiusura del negozio. Gli articoli più richiesti sono mangimi: è un bene infatti che i negozi che hanno la rivendita di prodotti specializzati possano rimanere aperti, altrimenti sarebbe un vero problema per tutte quelle situazioni dove, per patologie o problemi particolari dell’animale, è necessario somministrare un alimento specifico”. Per tutte le esigenze degli amici animali, le ordinazioni possono essere richieste tramite la pagina Facebook “Acquarium Zoo”, oppure contattando il 0384 99275 o il 392 2564756. In città le consegne a casa non ci sono solo per gli amati quattrozampe, ma anche per i più piccini di casa con il servizio offerto da Happy Bebè. “In questo momento di emergenza – racconta Valerio Pelli, titolare del negozio di prodotti per l’infanzia - dove si incoraggiano le persone a non uscire di casa ma si cerca di garantire comunque un servizio al cliente, sta funzionando ancora meglio www.happybebe.it, una sorta di e-commerce che esisteva già da un po’ di tempo e che ora rende ancora più facile la vendita online. Gli ordini online diventano così un modo per permettere al cliente di non perdere i suoi prodotti preferiti per le necessità igieniche e salutari dei bambini e per i piccoli commercianti obbligati alla chiusura di avere ancora un possibilità di vendita almeno sul territorio. Per la consegna poi mi muovo personalmente, durante tutta la giornata e con la possibilità di accordarmi direttamente con l’acquirente”. La consegna, come per tutti gli altri esercizi della città, avviene in totale sicurezza, obbligatoriamente con guanti e mascherina. Inoltre, Happy Bebè consente il pagamento con carta e bancomat, garantendo la sanificazione dell’apparecchio prima e dopo l’utilizzo. Per chi invece non fosse pratico di acquisti online, sono sempre disponibili la pagina Facebook e Instagram del negozio, oltre che il 333 3653074. In un momento già così difficile, perché dover rinunciare poi all’allegria e al profumo di un coloratissimo mazzo di fiori freschi? Niente paura, ci pensano le titolari di Fiori Bertola. “Abbiamo attivato le consegne a domicilio per portare un po’ di gioia nelle case – spiega Annalisa, titolare del negozio – Gli ordini possono essere portati a termine tramite il nostro www.fioribertola.com oppure tramite servizi come Interflora. Noi poi realizziamo i nostri bouquet indossando mascherine e guanti, accordandoci con il cliente tramite messaggi e foto, per consentire a tutti di scegliere le combinazioni preferite. Il pagamento avviene da casa, tramite bonifico, paypal o postepay, in modo che al momento della consegna non ci siano contatti tra noi e il cliente, per garantire una maggiore sicurezza. Nonostante, per ora, i più richiesti siano i fiori recisi freschi, dal nostro sito è possibile anche ordinare altri articoli presenti in negozio e naturalmente le nostre rose incantate”. Per portare un po’ di primavera tra le stanze di casa, oltre al sito web e alle pagine Facebook e Instagram di “Fiori Bertola”, è attivo per le ordinazioni anche il 347 2214221. Tante belle iniziative, utili per la città, in attesa di ritornare alla normalità e di passeggiare di nuovo tra i negozi per le strade del centro brulicanti di vita.