Mortara ha un nuovo pediatra: il giovane Lorenzo Bassi porta l’esperienza vissuta in Africa

Dopo sei lunghi mesi di assenza di un sostituto della pediatra Stefania Conio, finalmente i piccoli pazienti per la tranquillità delle mamme avranno stabilmente un dottore che ha preso servizio dal primo di ottobre. Si tratta di Lorenzo Bassi (nella foto), giovane medico specializzato in immunologia pediatrica che presta servizio anche al Policlinico di Pavia come libero professionista. “Purtroppo a Mortara – spiega il neo pediatra mortarese – c’è stato un lungo buco durato mezzo anno in cui i pazienti della dottoressa Conio si sono dovuti provvisoriamente recare dalla dottoressa Isabella Biscaldi o dalla dottoressa Clelia Natale a Robbio. Il fatto che riesca a prendere il suo posto è significativo per due aspetti. Anzitutto le mamme sanno di poter contare su una presenza continuativa. Poi, personalmente, trovo la soddisfazione di avere uno studio fisso di pediatria. Avevo già un incarico a Rozzano ma era provvisorio, come provvisori erano gli incarichi di sostituzione nel milanese e nel pavese. In ospedale sono assunto come libero professionista. Dopo anni di studi e sacrifici è un bel traguardo, contando anche che sto costruendo una famiglia”. Il medico pavese ha studiato al San Raffaele di Milano per poi spostarsi a Pavia per la specialistica conclusa nel 2018. Poi è arrivato il master in immunologia pediatrica, concluso nel 2019. “Ho da sempre voluto essere pediatra di famiglia – prosegue Lorenzo Bassi – perché significa avere un rapporto continuo con la famiglia. Un rapporto che si costruisce giorno per giorno. In ospedale i bambini arrivano e stanno finché guariscono. Sempre una bella soddisfazione ma è una storia molto più breve. Essere pediatra di famiglia significa per me farsi carico di intere famiglie”. Lo studio si trova sempre in via Francesco I Sforza 10 all’angolo con via Carlo Borromeo, rispettivamente parallela e trasversale di Corso Roma. Lo studio è aperto dal lunedì al venerdì. In particolare, il lunedì, il giovedì e il venerdì dalle 10 alle 13 e il martedì e mercoledì dalle 15 alle 18.

“Per chiunque abbia bisogno di chiamarmi – delucida - per prenotare appuntamenti o per ricevere chiarimenti può farlo tutti i giorni feriali dalle 8 e 30 alle 10. Per il fine settimana bisogna parlare con la guardia medica. Il mio numero è 3533849132. Poi mantengo la reperibilità fino alle 20. E' importante far sapere già il mio numero perché per un errore di battitura sul sito di Asst risultava sbagliato. A breve lo sistemeranno”.

Per chi avesse esigenza di scegliere il proprio pediatra (e medico) è comunque presente un apposito ufficio collegato al portale Asst in Comune aperto dalle 9 alle 12 ogni giorno feriale in cui si può fare tutto il necessario senza fissare un appuntamento.

Vittorio Orsina