Mortara, beccato alla stazione con la marjiuana: 33enne denunciato


MORTARA – Beccato in stazione in compagnia della… Marija. E’ finito nei guai un 33enne domiciliato a Langosco, pregiudicato, che nel tardo pomeriggio di domenica scorsa, 6 marzo, è stato trovato in possesso di marijuana e una sigaretta “artigianale” dal peso lordo di 1,03 grammi confezionata con la marijuana. L’uomo aveva con sé un totale di 6,43 grammi di erba. Il quantitativo di droga ha insospettito i militari dell’Arma tanto da far scattare la perquisizione domiciliare. Qui i carabinieri della stazione di Mortara hanno rinvenuto ulteriori 5,2 grammi della medesima sostanza stupefacente. L’uomo è stato denunciato alla Procura della Repubblica per spaccio.

Nell’ambito delle operazioni di presidio e controllo del territorio, sempre nel pomeriggio della scorsa domenica, i carabinieri della stazione di Mortara hanno segnalato alla Prefettura di Pavia un 20enne residente nella città dell’oca quale assuntore di sostanze stupefacenti. Il giovane è stato fermato dai militari per un controllo ed è risultato in possesso di una sigaretta artigianale, del peso lordo di 0,88 grammi, “farcita” con hashish. La droga è stata sequestrata.