Mortara: aperte le iscrizioni al Grest dell'oratorio


Dopo diversi mesi di stop forzato imposto dal Covid, nel mese di maggio sono riprese le attività dell’oratorio cittadino di Mortara al Cappa Ricci e dal 14 giugno al 16 luglio si terrà anche il Grest.

“Finalmente possiamo annunciare il ritorno del Grest. – commenta don Alessio Casoni – Applicando i protocolli anti Covid emanati dal Governo e le indicazioni dei vescovi lombardi, divideremo i ragazzi in piccoli gruppi, svolgendo attività prevalentemente all’aperto e reinventando anche i giochi tipici dell’oratorio”. I ragazzi che potranno partecipare al Grest saranno al massimo 60 e saranno suddivisi in 6 gruppetti. Saranno seguiti da una instancabile squadra di 30 animatori, tutti ragazzi che frequentano le scuole superiori o l’università, oltre che dai sacerdoti e dagli adulti volontari che non faranno venire meno la loro presenza al Cappa Ricci. L’attività del Grest si svolgerà dal lunedì al venerdì, con differenti orari di ingresso e uscita per evitare assembramenti: in base al gruppo di appartenenza si potrà arrivare a partire dalle 8 e si potrà far ritorno a casa dalle 17.

La quota di partecipazione è di 40 euro a settimana e comprende anche il pranzo: ogni giorno i ragazzi potranno scegliere fra tre diversi primi e tre secondi. Chi vorrà potrà portarsi il pranzo al sacco, oppure far ritorno a casa dalle 12 alle 14. E’ richiesta anche l’iscrizione all’oratorio, il cui costo è fissato a 7 euro, per i bambini delle elementari che non hanno frequentato il catechismo nelle parrocchie di San Lorenzo, Santa Croce e San Pio X e per i ragazzi delle scuole medie che non hanno partecipato agli incontri “Grazie a Dio è venerdì”.

Il termine ultimo per le iscrizioni è fissato per domenica 6 giugno: i genitori potranno inviare un messaggio Whatsapp al numero 329.3505935 indicando il nominativo del figlio e le settimane di presenza.

Qualora il numero di richieste dovesse superare quello del numero massimo di posti disponibili, verrà data la precedenza a chi ha maggiormente partecipato in presenza alle attività dell’oratorio e delle parrocchie nel periodo settembre 2020 – maggio 2021.

Tuttavia gli organizzatori stanno lavorando a soluzioni che consentano di accogliere un numero superiori di ragazzi anche a Grest iniziato.