Mortara, anziano cade in casa: salvato dai Vigili del Fuoco di Vigevano

MORTARA - Erano le prime ore del mattino di ieri, venerdì. Un inizio giornata come tante, l'ennesima da trascorrere in isolamento forzato tra le mura domestiche. Eppure, anche negli ambienti familiari, conosciuti a memoria, gli anziani sono comunque a rischio. Il passo falso è dietro l'angolo, anche a casa propria. E' accaduto proprio questo infatti a un anziano mortarese, 88 anni, che ieri mattina è caduto nella propria abitazione, in via Baluardo Santa Chiara. Fortunatamente le conseguenze della caduta, avvenuta intorno alle 7 e 15 del mattino, non sono state tanto gravi da impedirgli di chiamare i soccorsi. E' stato infatti lo stesso 88enne a raggiungere il telefono e chiamare il numero del pronto intervento. Personale sanitario e i Vigili del Fuoco di Vigevano sono intervenuti sul posto, soccorrendo l'anziano che, fortunatamente, non ha riportato alcuna ferita, superando così indenne l'incidente domestico. Solo tanta paura, ma non abbastanza, fortunatamente, per privarlo della lucidità necessaria per chiamare subito i soccorsi intervenuti all'interno dell'abitazione.

Riccardo Carena