Mede: violento incidente frontale nella sciagurata curva di Tortorolo

MEDE – Lo scontro frontale è avvenuto alle 11 di lunedì ma ha costretto a chiudere il tratto della provinciale fino a metà pomeriggio, per permettere di liberare le due persone coinvolte e l’asfalto dai rottami. Non ci sono testimoni oculari dell’incidente sulla 194 tra Mede e Pieve del Cairo, all’altezza della curva di Tortorolo (nella foto). Di auto in giro ce n’erano pochissime, ma una delle due (ancora non è possibile stabilire quale) ha invaso l’altra corsia per una distrazione, un malore o per via della pioggia che ha reso insidioso l’asfalto. Per soccorrere il 60enne di Mezzana Bigli e la trentunenne di Mede è stato necessario far decollare l’elisoccorso dall’ospedale di Alessandria, dopo che altri automobilisti sopraggiunti successivamente si sono resi conto dello schianto. Il sessantenne a bordo di una Ford Focus è stato trasportato nella città piemontese, la donna che guidava una Citroën C2 è arrivata all’Humanitas di Rozzano. Le loro condizioni destavano preoccupazione. Entrambi avevano un forte trauma cranico. Non hanno ancora potuto fornire indicazioni utili alla ricostruzione del botto, affidata alla Polizia locale di Mede. Gli agenti sono arrivati sul posto poco dopo, insieme ai vigili del fuoco del distaccamento medese che hanno estratto le due persone coinvolte dalle lamiere.