Mede: spazzamento come la dieta... si comincia lunedì


MEDE – Spazzamento delle strade ogni lunedì mattina, secondo il calendario previsto per le strade principali del centro, per migliorarne la pulizia e il decoro.

Una iniziativa che rimarrà fissa.

La decisione da parte dell’amministrazione guidata da Giorgio Guardamagna si apprende da una delibera di giunta, la 173.

“Ogni lunedì (salvo i festivi) – è scritto – sarà eseguita la pulizia meccanizzata delle strade tra le 6 e 30 e le 8 e 30 del mattino nelle aree del centro storico, per poi proseguire nelle altre aree della città”. Per questo motivo un’ordinanza della polizia locale ha istituito, da lunedì 31 gennaio, un divieto di sosta lungo le strade interessate, con tanto di calendario. Ogni lunedì dalle 6 e 30 alle 7 e 30 del mattino non si può posteggiare nelle vie Arrigo, Gramsci, Vittorio Veneto, Cavour e Italia. Dalle 7 e 30 alle 8 e 30 in via Matteotti e in via Vittorio Veneto dal numero civico 68 fino all’intersezione con viale dei Mille. Su una decisione di ordinaria amministrazione “punge” però la minoranza, nella persona di Antonella Bertarello in rappresentanza della civica di centro-sinistra “In Comune x cambiare Mede”. “Mi viene da ricordare – riflette – la nostra interpellanza in merito a questo argomento. Se l’amministrazione si è decisa ad approvare un atto apposito significa che non aveva pensato a come organizzare lo spazzamento, diversamente da come è stato risposto in consiglio comunale. Evidentemente, come sottolineavamo, i problemi c’erano”.

Contestazioni che diventeranno probabilmente l’oggetto di un’ulteriore interpellanza.