Mede: prima il corso, poi il concorso e alla fine il calendario della biblioteca è realtà

MEDE – In 410 persone, a colpi di “Mi piace”, hanno premiato Arianna Beltrame. La bambina, 8 anni, medese, è l’autrice della foto di copertina del calendario 2021 a cura “Amici della biblioteca”. L’associazione ha scelto questa immagine, dal titolo “Cosa vedo tra le foglie” (nella foto) e quelle interne tramite un concorso. Si chiama “Una foto da copertina” ed è durato una settimana. Il calendario sarà disponibile dai primi di dicembre. Nei vari mesi si alternano due foto per ogni bambino, fuorché in uno. Forse sarà gennaio, forse dicembre. “Abbiamo deciso all’ultimo momento – spiega Lucrezia Prestini, la presidentessa dell’associazione – di dedicare un mese ai commercianti, una delle categorie che quest’anno ha sofferto di più. Per questo in quella pagina si troveranno vari scatti degli esercenti di Mede durante il lavoro quotidiano”. Il concorso, che aveva seguito un piccolo corso di fotografia organizzato dagli Amici della biblioteca, fa parte del progetto “La mia città”. Il 17 ottobre i piccoli partecipanti giravano per le vie di Mede alla ricerca dello scorcio più suggestivo, guidati dai volontari e dal fotografo Andrea Baccalino. Al concorso hanno partecipato 6 bambini. Poi Facebook e i “like” avrebbero premiato il vincitore. “Arianna Beltrame – si legge nelle note di premiazione – non solo si è impegnata con la fotografia, ma è stata attenta anche ai dettagli: ha scelto di dare un nome a tutti i suoi scatti”. Il calendario verrà venduto, come sempre, durante gli eventi pubblici in cui partecipano i membri dell’associazione. “In caso di lockdown o di impossibilità di interagire con gli interessati – prosegue la Prestini – per avere il calendario occorre contattare l’associazione”.

Davide Maniaci