Mede: il Ducato per i pompieri è pronto, equipaggiato in tempi record arriva sabato

MEDE – Sembra quasi un miracolo, ma nonostante mille difficoltà l’obiettivo delle tempistiche è stato rispettato. L’avvocato Renato Bertolino moriva quasi un anno fa, il 23 aprile 2020. Sabato prossimo, il 24, il Fiat Ducato a tre posti donato dalla famiglia Bertolino ai Vigili del Fuoco volontari del distaccamento di Mede potrà venire ufficialmente presentato. Subito dopo entrerà in servizio. La presentazione (alle 11 presso la caserma di via Regina Cassolo) non sarà pubblica. La Lombardia sarà ancora in zona arancione e quindi non ci potranno essere visitatori. Bisognerà “accontentarsi” delle fotografie che l’associazione “115 Amici dei pompieri Lomellina sud”, che supporta i pompieri di Mede, pubblicherà sulle proprie pagine social. “Contiamo – anticipa Gianluca Galli, presidente dell’associazione – di inaugurare con una bella festa il Ducato a settembre, insieme all’agognata auto-pompa-serbatoio, attesa da tempo e assolutamente necessaria”. Il mezzo era arrivato verso fine marzo, e l’allestimento di sirena, portascale e scaffalature, indispensabili per il lavoro dei Vigili del Fuoco, è stato una vera e propria corsa contro il tempo. Vinta.

La volontà di aiutare in modo tangibile il territorio medese, del quale Bertolino fu sindaco dal 1952 al 1956, è stata portata avanti dalla moglie, la signora Anna Maria Argenton. Vive in Francia, ma non ha mai dimenticato la Lomellina.