Lomello, il “Medioevo” torna a essere visitabile

LOMELLO – Da luglio si tornano a visitare i monumenti medievali. Lo annuncia la Pro loco. Le gite guidate nel weekend saranno solo su prenotazione, per evitare gruppi troppo numerosi, ma il ritorno alla normalità passa anche dalla ripresa della valorizzazione di quel che si ha, in questo caso il turismo “in giornata”. Spiega tutto Cristiano Donato, il presidente della Pro loco. “Avremmo potuto già iniziare – aggiunge – ma abbiamo preferito aspettare a luglio per vedere come va dato che in Lombardia i contagi sono ancora tanti. Prima accoglievamo i turisti tenendo aperto il nostro shop-punto informazioni la domenica, adesso le faremo solo su prenotazione”. I visitatori vedranno il complesso monumentale: la basilica di Santa Maria Maggiore, il battistero di San Giovanni ad Fontes e il Museo degli stucchi. Il castello Crivelli è ancora in forse. “Nel caso non fosse possibile – prosegue Donato – stiamo studiando delle alternative, tipo una visita con pannelli illiustrativi. Ma preferiremmo entrare. I turni dipenderanno dal numero di turisti. Non credo che ci saranno più turni in una giornata”. Per prenotarsi basta contattare la Pro loco di Lomello sulla pagina Facebook dedicata, uppure scrivere una mail a prolocolomello@yahoo.it. Si può anche telefonare al numero 327 1085241.

Davide Maniaci