Langosco, il cinema in “piazza dei Tigli” con 4 grandi classici a ingresso gratuito

LANGOSCO – Non ci saranno le sagre, ma il cinema sotto le stelle. Proiezioni di classicissimi del grande schermo che “traslocano” tra le risaie, nella cornice di piazza Libertà, la “piazza dei Tigli” per i langoschesi. I film durante l’estate saranno quattro. Si comincia sabato 11 col “Marchese del Grillo” e il celebre slogan “Mi dispiace, ma io so’ io e voi nun siete un c…”. La commedia, girata nel 1981 dall’indimenticabile Monicelli, vede Alberto Sordi nei panni di un nobile scanzonato nella Roma papalina di inizio ‘800, tra scherzi alla sua famiglia bigotta e innumerevoli avventure nei quartieri popolari. Seguirà una settimana dopo, sabato 18, “Frankenstein Junior”. Parodia sia dei romanzi horror sia del film degli anni ’30, è ancora annoverato tra i migliori film comici di sempre. Si cambia totalmente genere sabato 1° agosto con “L’attimo fuggente”, dramma di un insegnante troppo avanti coi tempi e dei suoi studenti appassionati. Infine sabato 8 agosto ecco “Gli intoccabili”. Lo slogan “sei tutto chiacchiere e distintivo” è rimasto come modo di dire di tanti, anche di chi questo film non lo ha mai visto. Una Chicago anni ’30 che non smette di far palpitare. Gli ingressi alle proiezioni sono liberi ma contingentati per garantire le misure sanitarie, e sarà obbligatorio indossare la mascherina ed igienizzarsi le mani. Per questo motivo è assolutamente necessario prenotare il proprio ingresso al numero 339 7759332. Dalle 21 aprirà il bar, mentre alle 21 e 45 si spegneranno le luci. Organizza la Pro loco in collaborazione con l’amministrazione comunale. “Per noi è la prima volta – aggiunge Ilaria Zambelli (a destra nella foto), presidentessa della Pro loco – e ci dispiaceva lasciare i compaesani senza nessun evento estivo, soprattutto in una situazione così difficile. Sarà un’occasione per stare insieme in sicurezza”.

Davide Maniaci