"La casa sull'argine" di Daniela Raimondi stasera in diretta streaming con Laura Fedigatti


MORTARA - Martedì 20 ottobre tornano le dirette streaming con Laura Fedigatti, titolare della libreria “Le mille e una pagina” di Mortara, e Valentina Marcoli, libraia vercellese. Stavolta, alle ore 21, sulla pagina Facebook di Bookadvisor, e sui canali YouTube e Instagram della libreria verrà presentata la scrittrice Daniela Raimondi, mantovana che ha vissuto per molto tempo a Londra, e che attualmente trascorre la sua esistenza tra la capitale inglese e la Sardegna. L’opera di cui parlerà nell’incontro serale è il suo primo romanzo, che si intitola “La casa sull’argine – la saga della famiglia Casadio”. “Si tratta – illustra Laura Fedigatti – di un romanzo che nasce sulla scia del grande successo de ‘I leoni di Sicilia’ di Stefania Auci. È una saga familiare che parte dalla fine del ‘700 e arriva fino ai giorni nostri. Il tutto ha inizio quando Giacomo Casadio, quarantenne molto timido, molto romantico e sognatore dal carattere malinconico, incontra Viollca, una giovane zingara che fa parte di una comunità che si è appena trasferita nella zona del mantovano. I due si sposano, nonostante le tante differenze caratteriali e somatiche: lui biondo dalla carnagione chiara, lei mora dalla carnagione scura. Tutti i loro discendenti, come conseguenza, nascono o biondi o scuri, e i due caratteri si dividono senza mai mescolarsi fino alla fine della Seconda Guerra Mondiale, quando finalmente nasce la prima discendente con caratteri mescolati. Giacomo e suo figlio hanno l’insolita capacità di riuscire a parlare con i morti, elemento che sarà ereditato anche da alcuni nipoti. Viollca, invece, da buona zingara, legge i tarocchi, e prevede una disgrazia che prima o poi colpirà la famiglia Casadio. Da qui parte tutta la vicenda del romanzo, e la storia dei personaggi si intreccia con i magnifici paesaggi dell’Italia del Nord”.