L’estetista visitata nella notte dei giorni di festa della sagra

MORTARA – Un tentativo e un colpo andato a segno, nel giro di tre notti. E’ successo la scorsa settimana al centro estetico di corso Garibaldi “L’Estetica di Ranomis”, che Simona Villa ha inaugurato a maggio dopo essersi trasferita dal centro commerciale Bennet di Parona. “E pensare che mi avevano detto che Mortara e soprattutto quella zona erano posti tranquilli... - commenta ironicamente la professionista – invece nelle prime ore del mattino del 23 settembre e del 26 settembre i locali del centro estetico sono stati presi di mira per ben due volte”. Nell’episodio più recente, mentre la città trascorreva la notte della vigilia della sagra, i ladri sono riusciti a introdursi all’interno del negozio. “Si sono serviti di un basamento per ombrelloni – prosegue Simona Villa – preso dal dehors della vicina panetteria e lo hanno scagliato contro la porta a vetri di ingresso. Dopo il primo tentativo, avvenuto nella notte tra mercoledì e giovedì scorsi, mi sono subito attivata per installare l’allarme”. Ma i malviventi hanno agito rapidissimi, colpendo nuovamente appena tre notti più tardi. “La cassa era vuota – conclude l’estetista – si sono accontentati di qualche prodotto arraffato da un espositore e di un vecchio cellulare. Il valore del telefono è pari a zero, ma all’interno teniamo i contatti di tutti i nostri clienti”. Recuperarli sarà l’impresa più dura.

Riccardo Carena