Il sindaco Francese porta a Robbio i vaccini anti-Covid per tutti gli ultra ottantenni

ROBBIO – I vaccini per gli ultraottantenni anche a Robbio. Inizieranno a giorni, ma già da lunedì gli anziani possono prendere contatti col proprio medico di base. Non era così scontato: alcuni la considerano una vittoria del sindaco Roberto Francese (nella foto). “Sono stato contattato – dice il primo cittadino – dalla direttrice di Ats Pavia, Mara Azzi, che ringrazio molto. Dallo scorso lunedì 1 marzo, infatti, tutti i pazienti con 80 anni e più possono chiamare il loro medico di base e fare il vaccino a Robbio. Ogni medico vaccina i suoi assistiti potendo scegliere tra il proprio ambulatorio e le 4 location che abbiamo proposto: la sede Avis, la Croce Azzurra, l’auditorium e il palazzetto dello sport”. Nei giorni precedenti uno scambio di mail tra Francese e Azzi chiedeva conto, da parte del sindaco di Robbio, del ritardo dei vaccini agli over 80 rispetto ad altri Comuni, come Mortara o Mede. Lungaggini risolte.

Davide Maniaci