Il parco giochi di via Milano ricorderà per sempre Marco Castoldi e tutte le vittime Covid

CASTELLO D’AGOGNA – Venerdì il parco giochi di via Milano sarà intitolato a Marco Castoldi e alle vittime del Covid.

La cerimonia è in programma alle 11, a pochi giorni dall’anniversario della scomparsa di Castoldi, consigliere comunale e imprenditore stroncato dal virus all’età di 52 anni.

Le attrazioni sono funzionanti da lunedì, mentre venerdì mattina sarà installata e scoperta la targa dedicata a Marco e alle vittime della pandemia degli ultimi due anni.

“Amici e parenti di Marco – spiega il sindaco William Grivel – in questi ultimi mesi, tramite la campagna di raccolta fondi “Grazie Marco”, hanno contribuito all’installazione di nuove attrazioni dedicate ai bambini più piccoli. Inoltre, i giochi esistenti sono stati riverniciati e sistemati dai Volontari civici, mentre la vecchia altalena di legno è stata sostituita da una nuova in materiale metallico meno soggetto all’usura. Voglio ricordare che Marco era stato uno dei principali sostenitori della costruzione del parco giochi, oggi diventato il principale luogo di aggregazione del paese: un’area di vita e di sorrisi, cioè quanto di più vicino al carattere di Marco”.

Umberto De Agostino