Il liceo si presenta ai ragazzi delle medie con serate virtuali di orientamento

MORTARA - Due serate di orientamento a distanza per i ragazzi delle scuole medie e le loro famiglie. Il lockdown lombardo non ferma l’Omodeo che pensa in grande ed ha in programma un inizio di dicembre ricco di novità. Le serate di venerdì 4 e sabato 5 dicembre, infatti, saranno l’occasione per presentare a distanza l’”Angelo Omodeo” a tutti i nuovi alunni che vorranno frequentare i suoi corsi nel prossimo anno scolastico. “Nella serata di venerdì – spiega Stefania Pigorini (nella foto), dirigente dell’istituto mortarese – la conferenza online tratterà di una presentazione dell’istituto in generale, mentre il sabato sera si approfondiranno i diversi indirizzi in singoli momenti dedicati a ciascuno. Vedremo poi come organizzare successivamente degli incontri più mirati dedicati magari ai genitori, sempre con la forma del colloquio a distanza”. Le visite in presenza sono rimandate sicuramente a gennaio, naturalmente con le dovute misure di sicurezza e considerando l’ipotesi che vengano permesse delle visite organizzate dei laboratori e delle strutture dell’istituto da parte di gruppi ristretti di genitori. Altrimenti, anche il nuovo anno sarà all’insegna delle visite a distanza, mostrando online tutti gli assi nella manica dello storico istituto superiore mortarese.

Beatrice Mirimin