Il Camp estivo fa il pienone, oltre sessanta iscrizioni dopo le prime due settimane

MORTARA - Otto gruppi, ma potrebbero crescere ancora. Tanto da dover forse mettere uno stop alle iscrizioni. Che per il momento restano comunque aperte. La prima settimana del Summer Camp 2020 della Pro Mortara, un camp decisamente inedito causa normative anti Covid, passa agli archivi con un bilancio oltre ogni più rosea aspettativa. E la seconda, da poco cominciata, è ancor più sorprendente. Sono 64 in tutto i bambini e ragazzi che hanno scelto la soluzione estiva targata Pro Mortara per le loro vacanze sportive, all’interno di un’offerta che si sviluppa tra il pallone di via Troncone, la palestra delle scuole medie, il centro della società gialloblù in via Baroni e, ovviamente, le piscine comunali. Ma c’è spazio anche per giocare a tennis, grazie alla collaborazione con il T.C. Mortara.

Riccardo Carena