Il calendario delle contrade: sabato 18 il 50esimo del Palio all’auditorium e sul maxischermo

Sono tre gli eventi che vedranno impegnate le contrade nel mese di settembre. Il primo appuntamento in agenda è la serata celebrativa per i 50 anni del palio in programma sabato 18 settembre, poi toccherà alla benedizione del palio il giorno seguente e nel pomeriggio di domenica 26 la disputa del palio in piazza Vittorio Emanuele II. Il gran galà del Palio si svolgerà all’auditorium di viale Dante e ad accompagnare il pubblico in un viaggio lungo dieci lustri ci sarà l’inedita coppia Roberto Frigerio – Marco Facchinotti. Il primo ha impersonato Ludovico il Moro per 14 edizioni del palio dopo essere stato anche presentatore e regista del gioco. Il secondo, oggi primo cittadino, è stato la voce ufficiale della manifestazione dopo Nando Pucci e in qualche sortita fuori città ha indossato i panni del Moro pur senza essere un Ludovico “ufficiale”.

Durante la serata verrà anche presentata la nuova coppia ducale formata da Mattia Callegaris e Matilde Perfetto. L’auditorium non potrà riempirsi al massimo della capienza, quindi la serata verrà proiettata in diretta in piazza Monsignor Dughera. Domenica 19 settembre, alle 11, nella basilica di San Lorenzo si svolgerà la solenne celebrazione liturgica che si concluderà con la benedizione del palio. E senza corteo storico, domenica 26 settembre si accenderà nel pomeriggio con la disputa del palio in piazza del Teatro. Sono così due gli appuntamenti a cui devono rinunciare le contrade: la cena di gala e il corteo storico. Il Palio si disputerà dunque in una piazza Vittorio Emanuele II “contingentata”. Ogni contrada potrà entrare in piazza con solo 25 figuranti per un totale di 150 persone.

A questi si aggiungeranno i figuranti della corte ducale e della delegazione comunale. Sarà disponibile anche uno spazio a sedere per il pubblico. Ovviamente l’accesso alla piazza sarà consentito con il Green pass.