Sport: hockey su prato, Gabriele Sozzi suona la carica e la Bonomi rimonta sul Bondeno

CASTELLO D’AGOGNA - Avevano un voglia matta di tornare in campo e si è sentito. Gabriele Sozzi (nella foto) guida la ribalta della Bonomi e detta il ritmo della rimonta sul Bondeno al ritorno in campo su prato dopo l’inverno. Sul verde di casa del Comunale, la squadra di Stefano Angius ritrova dopo undici anni nella metà campo avversaria i ferraresi del Bondeno. E il cliente si rivela subito famelico, tanto da spaventare l’undici biancoverde con due gol su corto, entrambi nel primo tempo, a firma dello specialista Cardenas. Ma si rivelerà soltanto un fuoco di paglia. La Crg ci mette poco, pochissimo, a rimettere in equilibrio il match. E ancora una volta sono i tiri piazzati a fare la differenza. Gabriele Sozzi ne mette due, riportando il risultato in parità. Poi tocca a Ursone completare la definitiva rimonta, con la realizzazione di una doppietta, anche questa volta da corner corto. A rimpinguare il bottino, a risultato praticamente in ghiaccio, ancora Sozzi con la rete del definitivo 5 a 2. “Grandissima prova dei ragazzi - esulta Stefano Angius - che al ritorno in campo sono riusciti a portare a casa un risultato pieno contro un avversario che non vedevamo da parecchio tempo. Il doppio svantaggio del Bondeno in avvio è bugiardo: in realtà sono state le loro uniche due occasioni nel corso di tutto il match. Sono contentissimo della squadra a disposizione, soprattutto dei tanti ricambi e delle innumerevoli soluzioni che posso pescare dalla panchina. Oggi, oltre alla tripletta di Sozzi e alla doppietta di Ursone, meritano un applauso speciale Comello, che ha sostituito Carrozzo tra i pali e Alessandro Frego, all’esordio”. Qualche minuto anche per Pons, fresco di matrimonio con la bellissima Celeste, celebrato niente meno che dal primo cittadino di Castello d’Agogna William Grivel. Insomma, un amore nel segno dell’hockey anche al momento del fatidico sì... Sabato di nuovo in casa: arriva Bologna. Gli emiliani sono terzi in classifica a quota 11 punti, la Bonomi insegue a 9 e punta al sorpasso.

Riccardo Carena