Hockey, la fase calda dell’indoor con le finalissime a Bra e Bondeno


CASTELLO D’AGOGNA - Il culmine della stagione indoor è prossimo. Sabato e domenica, a Bra, si assegnerà il titolo di campione italiano 2002 e ancora una volta la Cgr Paolo Bonomi farà parte delle magnifiche quattro che si contenderanno il tricolore. La squadra di mister Gimenez arriva alla fase nazionale forte del secondo posto ottenuto dopo i concentramenti eliminatori. Nell’ultimo fine settimana, infatti, i biancoverdi hanno conservato la posizione grazie al facile successo per 6 a 1 sul Cus Padova e al pareggio per 3 a 3 contro i padroni di casa del Bra. Ai punti, dunque, la formazione castellana ha dimostrato di poter quantomeno equiparare ai colossi piemontesi.

Sabato, sempre a Bra, via all’epilogo stagionale. La Cgr affronterà in semifinale il Valchisone a mezzogiorno, mentre un’ora prima Bra si giocherà un prevedibilissimo passaggio in finalissima contro Cus Pisa. Alle 13, poi, la sfida per la permanenza nel massimo campionato indoor tra Cus Padova e Adige, chi perde retrocede. Nel pomeriggio, alle 14, la finalina per il terzo posto tra le perdenti di Bra - Cus Pisa e Bonomi - Valchisone. Alle 15, l’attesissima finalissima per il titolo.

Si sono qualificati per la fase finale anche i giovani dell’under 21, che giocheranno a Bondeno nel fine settimana tra il 12 e il 13 febbraio. “Si tratta di un motivo di vanto e di orgoglio per il nostro vivaio, - commentano dalla società castellana - frutto dell’ottimo lavoro di mister Angelo Carrozzo e mister Luca Rubin.