Hockey: la Cgr Bonomi va ai playoff da seconda, l’avversaria sarà Roma?

Aggiornato il: mag 13

CASTELLO D’AGOGNA - Sarà molto probabilmente l’HC Roma la sfidante della Cgr Bonomi ai pre-playoff di sabato 22 maggio che si giocheranno proprio nella capitale, al campo delle Tre Fontane. Se non sarà Roma, sarà comunque un’altra romana, la Butterfly a giocarsi il passaggio del turno.

Intanto sabato la formazione guidata da Stefano Angius ha raggiunto l’obiettivo del secondo posto, il massimo possibile in questa fase visto che Bra è primissimo e già certo di giocare la semifinale scudetto da diverse giornate. Ma in casa contro il Cus Padova, che puntava alla zona playoff, la Cgr ha faticato non poco. Dopo il vantaggio nel primo quarto grazie a una bellissima azione corale dei padroni di casa concluso in gol dal rovescio di German Eguizabal (nella foto), gli ospiti hanno messo in campo tutte le energie per pareggiare e addirittura portarsi sull’1 a 2. A quel punto, per la Bonomi, il rischio concreto sarebbe stato quello di perdere il secondo posto in favore del Valchisone. Ma i ragazzi di Angius nella seconda parte del match, trovano il 2 a 2 con lo schema su corto a firma di Fastrich. Il pareggio avrebbe accontentato tutti: i biancoverdi certi del matematico secondo posto e i veneti sicuri del pass playoff con il quinto, ma i castellani spingono comunque sull’acceleratore e segnano il gol della vittoria con il corto di Gonzalo Ursone.

“Obiettivo raggiunto - esulta Stefano Angius - ora aspettiamo la fine del girone B e poi sapremo chi sarà il nostro avversario nel pre-playoff del 22 maggio”. Il giorno successivo, via ai playoff “veri”. Sabato 29 maggio, invece, a Bra tornerà in scena la Coppa Italia, con il round 4. La Cgr affronterà il Cus Pisa alle 14 e Valchisone alle 17 nel gruppo B.

Riccardo Carena