Giovanni Giletto: bimbo divoratore di libri

Musica, premi e tanta allegria. Ieri sera, martedì 14 luglio, la biblioteca civica Francesco Pezza di Mortara ha spento nove candeline e ha festeggiato, come da tradizione, il suo compleanno con gli utenti. Ad allietare la serata con un’oretta e mezza di musica è stato il cantante mortarese Riccardo Busi, che ha proposto agli ascoltatori un excursus storico negli ultimi cinquant’anni della canzone italiana, con pezzi nostalgici appartenenti alla grande tradizione, e brani più moderni per i giovani spettatori. Poi la raffica di premi: per la torta più bella e per i dieci lettori più “forti” dell’anno. Il tutto si è svolto nel pieno rispetto delle misure anti contagio. Erano presenti, con distanziamento sociale, cinquanta persone sulla terrazza. Le torte, che dovevano avere come tema un libro letto e apprezzato dell’aspirante pasticciere, quest’anno sono state giudicate soltanto dal punto di vista estetico. Niente assaggi per via del virus. Tra i dieci lettori più “forti”, invece, c’era un grande assente: Giovanni Giletto (nella foto), l’enfant prodige che all’età di soli quattro anni legge molti più libri degli utenti adulti. Il giovanissimo bambino si è classificato infatti all’ottavo posto tra i lettori che hanno preso più libri in prestito in biblioteca tra il 1°luglio 2019 e il 30 giugno 2020.

Massimiliano Farrell