Ginnastica, Paiusco e Lonati portano a podio La Costanza

MORTARA - Debutto anche per il settore maschile, dopo quello della settimana precedente della femminile, per La Costanza. Nel weekend il PalaMassucchi ha ospitato la prima prova del campionato regionale individuale Allievi Gold e individuale Silver.

A rompere il ghiaccio sulla pedana mortarese il giovanissimo Lorenzo Maria Mazzola, in gara sabato, per la categoria Allievi Gold 1. “Per il piccolo Lorenzo - commentano gli allenatori Paolo Pedrotti, Luca Corsico e Andrea Ricciulli - si è trattata della primissima esperienza da agonista, molto emozionato riesce però a restare concentrato e portare a termine una gara decisamente buona. Considerato l’alto livello tecnico in questo tipo di competizioni, il giovane ginnasta ha saputo farsi valere portando a termine esercizi puliti e ben eseguiti. Lorenzo a fine gara conquista il 13esimo posto. Un risultato che fa ben sperare per il futuro”. Domenica è toccato invece agli altri due ginnasti costanzini: Lorenzo Paiusco (nella foto con gli allenatori Andrea Ricciulli e Luca Corsico) e Alberto Lonati. Per Paiusco il debutto regionale è coinciso con un fantastico terzo gradino del podio nella gara all-around, ovvero la competizione che tiene conto dei risultati di tutti e sei gli attrezzi gara per la categoria Silver LD A3. “Una prova superlativa per Lorenzo - esultano i due allenatori - che ha dimostrato il suo grande valore tecnico, portando a termine esercizi ben curati e privi di errori, terzo posto meritato con la consapevolezza di poter fare di più e puntare al titolo”. Alberto Lonati conquista uno splendido secondo posto nella specialità volteggio della categoria Gold J1 dopo un salto quasi perfetto. Nel corpo libero, invece, un errore alla prima diagonale lo lascia fuori dai giochi per la conquista del podio, un traguardo che senza dubbio era nelle sue corde. Nel complesso il fine settimana restituisce alla Costanza un feedback assolutamente positivo, soprattutto in chiave futura, con la consapevolezza che il vivaio che i tecnici Paolo Pedrotti, Luca Corsico e Andrea Ricciulli potrà crescere notevolmente.

E sabato tocca alla Serie A2 maschile, il campionato a squadre che vedrà protagonista anche La Costanza. Si parte sabato dal PalaPrometeo di Ancona.

Riccardo Carena