Fontanile: dal Gal 60mila euro

“Non sono tra quelli che dicono delle bugie sui social solo per avere qualche mi piace o pollice alzato”. E’ la premessa fatta dal sindaco Marco Facchinotti prima di annunciare che il Gal finanzierà il progetto di riqualificazione del fontanile di Sant’Albino. La conferma è arrivata lunedì scorso, 20 luglio, attraverso una comunicazione ufficiale fatta proprio dal Gruppo di azione Locale. Mortara avrà quindi un contributo da 60mila euro per il recupero del fontanile. Anche se ancora non c’è una crono programma che scandisca le tempistiche dell’intervento. “Nei giorni scorso avevo già assicurato che i soldi sarebbero arrivati – così si toglie un sassolino dalla scarpa Marco Facchinotti – e sono stato accusato da parte dell’opposizione di aver detto una bugia. Invece proprio lunedì scorso ho avuto la conferma che il nostro progetto sarà finanziato”. Chiusa una polemica, il primo cittadino se ne aspetta già un’altra. “Ora mi aspetto che le solite poche persone che non sono mai contente di nulla – aggiunge – si lamenteranno del fatto che il progetto prevede il taglio dei vecchi pioppi e la piantumazione dell’intera area con nuovi alberi. Non sono alberi di pregio e per recuperare il fontanile è molto meglio piantare nuovi fusti”.

Luca Degrandi