Finisce l’emergenza Coronavirus anche per il pre e post scuola, ritornano le tariffe del 2019

Pre e post scuola, il Comune taglia i costi del servizio. Le tariffe sono tornate, con la delibera firmata ad inizio aprile, alle cifre pre pandemia. Il costo forfettario per l’intero anno scolastico sarà, già da questo mese, di 180 euro. Significa 20 euro al mese per ognuna delle due fasce orarie, il mattino e il pomeriggio. “Con lo scoppio dell’emergenza sanitaria mondiale – spiega l’assessore all’istruzione Luigi Tarantola – eravamo stati costretti ad adeguarci alle nuove disposizioni statali che imponevano un rapporto tra numero di operatori e numero di bambini di uno ogni cinque. In queste condizioni i costi dei servizi a domanda individuale sono drasticamente aumentati. Pur con la compartecipazione del Comune alle spese, alle famiglie era chiesta la cifra esorbitante di 150 euro al mese. Però, come avevamo promesso, appena è terminato lo stato di emergenza, ci siamo affrettati a riportare le tariffe al livello precedente. Inoltre sono previste una serie di agevolazioni che favoriscono i residenti a Mortara e le famiglie con due o più bambini che frequentano il pre o post scuola”. Ora il rapporto tra numero di operatori e bambini è tornato ad essere uno ogni 35. Il sevizio di pre scuola per i residenti di Mortara ha una tariffa forfettaria annuale di 180 euro (come quello di post scuola). In caso di due o più fratelli dal secondo bambino l’importo scende a 144 euro annuali. Per i non residenti la somma da versare è invece di 270 euro all’anno. “In questo momento – prosegue Luigi Tarantola – ci sono complessivamente 9 bambini che partecipano all’accoglienza anticipata o a quella dal termine dell’orario scolastico. In questi mesi che mancano alla conclusione dell’anno scolastico chiunque sarà interessato potrà iscrivere il proprio bambino al servizio comunale ai costi adeguati alla nuova tariffa ridotta. Ovviamente in questo caso le famiglie pagheranno solo la quota relativa ai pochi mesi rimanenti prima della fine dell’anno. In passato abbiamo avuto complessivamente fino a 80 bambini iscritti al servizio”. L’accoglienza anticipata presso la Teresio Olivelli avviene dalle 7 e 15 alle 8 e 30. Il post scuola ha luogo dalle 16 e 30 alle 18.

Luca Degrandi