Ecco il “nuovo” sottopasso a prova di vandali

E’ stata necessaria una super chiusura (con tanto di ritardo di due settimane sulla tabella di marcia dal 12 aprile fino al 21 maggio, ma ora i lavori di manutenzione al sottopassaggio sono terminati. E’ stata tinteggiata la parte veicolare e completamente riqualificata quella pedonale. Un maxi intervento finanziato con 95mila euro messi a disposizione da Regione Lombardia. Ma ora la sfida più difficile: tenere le pareti appena pitturate al riparo di graffitari e vandalismi. “Ci scusiamo per gli eventuali disagi - afferma il sindaco Marco Facchinotti - ma quando si eseguono i lavori gli imprevisti sono sempre dietro l’angolo. E in queste settimane il tempo avverso e le frequenti piogge hanno causato alcuni ritardi. Però la domanda che mi faccio da cittadino è questa: quanto dureranno così puliti ed in ordine? Spetta ai cittadini rispettare questo lavoro che ovviamente paga tutta la collettività. Alcune telecamere sono collocate in qualche punto strategico, ma l’auspicio è che non sia mai necessario ricorrere alla visione dei filmati per risalire al responsabile di qualche infrazione. Un ringraziamento doveroso e meritato va anche all’assessore Marco Vecchio che ha seguito giorno per giorno l’andamento dei lavori”.

Luca Degrandi