E il Comune dichiara guerra alla “gatta”, via alla disinfestazione!

L’amministrazione comunale “dichiara guerra all’America”. Anzi, all’ifantria americana. Insomma, non c’entra nulla il presidente a stelle e strisce e il presidente Joe Biden. Nel mirino del settore ambiente del comune di Mortara c’è il bruco americano. Comunemente conosciuto come “gatta pelosa”. Infatti il neo assessore all’ambiente e al verde pubblico, Andrea Olivelli, è pronto per dare il via libera alle operazioni di disinfestazione. “Nel periodo estivo procederemo alla disinfestazione da questo lepidottero che causa gravi danni alla vegetazione – afferma l’assessore - e può provocare irritazione alla pelle. A ridosso delle operazioni daremo una debita comunicazione a tutta la cittadinanza. Infatti nel periodo del trattamento è consigliato tenere a distanza gli animali di affezione dalle zone in cui avviene la disinfestazione”. Anche la cittadinanza può dare un contributo al contenimento della diffusione della “processionaria” con il taglio dei rami infetti e l’uso di piretrine naturali.

Luca Degrandi