Due minorenni rubano telefoni dal negozio di viale Parini, prese dai carabinieri

MORTARA - Furto aggravato in concorso. E’ il reato di cui sono accusate due ragazze minorenni, residenti a Legnano, in provincia di Milano, che hanno scelto Mortara come luogo ideale per mettere a segno il loro colpo. Lo scorso 29 giugno, le due ragazze di 13 e 15 anni, hanno rubato due telefoni cellulari che erano esposti in vetrina nel negozio Pc3000 di viale Parini, a Mortara. Dopo aver preso i due telefoni, le giovani si erano date alla fuga cercando di far perdere le loro tracce. Ma per loro sfortuna si sono imbattute in una pattuglia dei carabinieri nelle immediate vicinanze del viale alberato dove si trova il negozio di informatica e telefonia. Le indagini, concluse nella giornata di sabato 12 luglio, hanno portato i militari dell’Arma a segnalare alla Procura della Repubblica presso il tribunale per i minori di Milano, per il reato di furto aggravato in concorso le due ragazze minorenni. La refurtiva, recuperata dai militari, è stata restituita al titolare dell’esercizio commerciale.